X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 28 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Giada GIANOLA

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
DIRITTO DEL LAVORO, PREVIDENZA, SICUREZZA SUL LAVORO

LAVORO & PREVIDENZA 14 gennaio 2021

Congedo COVID-19 se è sospesa la didattica in seconda e terza media

Come annunciato dall’INPS con la circolare n. 132/2020, è stata pubblicata la circolare n. 2/2021 con cui sono state fornite le istruzioni amministrative sulle modalità di fruizione del congedo straordinario in caso di sospensione dell’attività ...

IL CASO DEL GIORNO 6 gennaio 2021

Le condotte extralavorative possono giustificare il recesso

Determinate condotte, poste in essere dal lavoratore al di fuori dello svolgimento dell’attività lavorativa, possono avere ripercussioni negative sulla prosecuzione del rapporto di lavoro, giustificando, a certe condizioni, l’estromissione dal ...

LAVORO & PREVIDENZA 18 dicembre 2020

Per trasferire il lavoratore che assiste il disabile è necessario il suo consenso

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 29009 pubblicata ieri, 17 dicembre 2020, ha espresso alcuni interessanti principi in materia di trasferimento del lavoratore che debba assistere una persona disabile. In particolare, i giudici di ...

IL CASO DEL GIORNO 4 dicembre 2020

Nullo il licenziamento intimato nonostante il divieto

Il legislatore, nel disporre il divieto di licenziamento per motivi economici a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19, da ultimo prorogato al 31 gennaio 2021 dal decreto “Ristori” (DL 137/2020), non ha regolamentato le conseguenze derivanti ...

LAVORO & PREVIDENZA 27 novembre 2020

Inammissibili le questioni di legittimità sui licenziamenti collettivi

Ieri, 26 novembre 2020, sono state depositate le motivazioni della sentenza n. 254, con cui la Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibili le questioni sollevate dalla Corte d’Appello di Napoli con l’ordinanza del 18 settembre 2019 sulla ...

LAVORO & PREVIDENZA 26 novembre 2020

Assegno per il nucleo familiare anche se i familiari sono nel Paese di origine

La Corte di Giustizia, con le sentenze relative alle cause C-302/19 e C-303/19 pubblicate ieri, 25 novembre 2020, ha fornito la corretta interpretazione della normativa comunitaria in merito alla corresponsione, in favore di cittadini di Paesi terzi...

LAVORO & PREVIDENZA 23 novembre 2020

Divieto di licenziamento prorogato al 31 marzo 2021

Tra le novità disposte dal Ddl. di bilancio 2021 emerge l’ulteriore slittamento al 31 marzo 2021 per il divieto di licenziamento e per il rinnovo o la proroga di contratti a termine acausali. Nello specifico, quanto al divieto di licenziamento ...

LAVORO & PREVIDENZA 20 novembre 2020

L’agente sindacale firmatario del CCNL dei rider non può essere singolo

L’Ufficio Legislativo del Ministero del Lavoro, con la circolare n. 17, pubblicata ieri, 19 novembre 2020, ha riepilogato la normativa applicabile ai rider, distinguendo tra quelli etero-organizzati e quelli autonomi. In particolare, con tale ...

LAVORO & PREVIDENZA 18 novembre 2020

Indennità per ferie non fruite base contributiva anche in costanza di rapporto

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 26160 pubblicata ieri, 17 novembre 2020, ha affermato un importante principio di diritto in materia di indennità sostitutiva delle ferie non godute, chiarendo che, nell’ipotesi in cui sia decorso il termine ...

IL CASO DEL GIORNO 17 novembre 2020

Non si integra un abuso se il disabile usa i permessi per esigenze diverse dalla cura

Recentemente, la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 20243/2020, si è occupata dei permessi riconosciuti dall’art. 33, comma 6 della L. 104/92 in favore dei lavoratori portatori di handicap grave, precisando che, in tali ipotesi, la fruizione ...

1 2 3 ... 11 >

TORNA SU