X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 8 dicembre 2019

PAGINA AUTORE

Giada GIANOLA

LAVORO & PREVIDENZA 23 novembre 2019

Contributi integrativi versati dal professionista cancellato dall’Albo non ripetibili

Con la sentenza n. 30571, depositata ieri, la Cassazione ha confermato un principio già espresso con la risalente pronuncia n. 10458 del 21 ottobre 1998 in materia di ripetizione dei contributi integrativi di cui all’art. 11 della L. 576/80 (Riforma ...

LAVORO & PREVIDENZA 13 novembre 2019

Senza comparazione del lavoratore con handicap licenziamento discriminatorio

La Cassazione, con la sentenza n. 29289 depositata ieri, ha confermato il carattere discriminatorio e, quindi, la nullità di un licenziamento intimato a un lavoratore per ragioni connesse al suo stato di disabilità, in quanto affetto da malattia che ...

LAVORO & PREVIDENZA 4 novembre 2019

Committente responsabile anche con violazione del divieto di subappalto

La sentenza n. 27382 del 25 ottobre scorso offre lo spunto per approfondire la questione concernente la sussistenza della responsabilità solidale in capo al committente, per le retribuzioni e le contribuzioni dovute in favore dei lavoratori impiegati...

LAVORO & PREVIDENZA 1 novembre 2019

Bilanciamento tra controlli a distanza e privacy dei lavoratori problematico

La necessità di un bilanciamento tra, da un lato, l’esercizio del potere di controllo e di vigilanza da parte del datore di lavoro, che discende, unitamente al potere direttivo e disciplinare, dalla costituzione del rapporto di lavoro subordinato, e...

LAVORO & PREVIDENZA 29 ottobre 2019

Il lavoratore divenuto inidoneo non obbliga a modificare l’organizzazione

Con la sentenza n. 27502 pubblicata ieri la Corte di Cassazione torna a occuparsi del licenziamento del dipendente divenuto inidoneo alle mansioni alle quali era stato originariamente assegnato, condizione che impone in capo al datore di lavoro l’...

LAVORO & PREVIDENZA 23 ottobre 2019

La rendita INAIL ai superstiti non si compensa con il danno non patrimoniale

Le somme erogate dall’INAIL in favore dei superstiti, a titolo di rendita ai sensi degli artt. 66 n. 4 e 85 del DPR 1124/65, non possono essere detratte dal risarcimento del danno non patrimoniale agli stessi spettante. È quanto affermato dalla ...

LAVORO & PREVIDENZA 19 ottobre 2019

Indennizzo e rapporto di lavoro per il co.co.co. che ha rifiutato l’assunzione

La Cassazione, in senso conforme alle precedenti e recenti pronunce nn. 25582/2019 e 24778/2019, con la sentenza n. 26612 depositata ieri fornisce chiarimenti in merito all’interpretazione da dare all’art. 50 della L. 183/2010, applicabile in caso di...

IL CASO DEL GIORNO 18 ottobre 2019

Alloggio di servizio al lavoratore solo se svolge attività di portierato

Solo il portiere di uno stabile condominiale ha diritto a godere di un alloggio di servizio, ed è tale chi presta la propria opera per la vigilanza, la custodia e, eventualmente, la pulizia degli stabili. Non può invece qualificarsi come portiere il ...

LAVORO & PREVIDENZA 10 ottobre 2019

Per il recesso il curatore deve rispettare le norme limitative dei licenziamenti

Gli effetti del fallimento dell’imprenditore sui rapporti di lavoro pendenti costituisce questione giuridica di particolare rilievo non esistendo, attualmente, una normativa specifica che regoli la fattispecie. Infatti, la disposizione di cui all’...

LAVORO & PREVIDENZA 9 ottobre 2019

Anche il licenziamento collettivo può essere nullo perché ritorsivo

La pronuncia n. 25166, depositata ieri, della Corte di Cassazione ha ad oggetto un licenziamento collettivo nullo in quanto ritorsivo; nella pronuncia viene chiarito che la prova del carattere ritorsivo del licenziamento, gravante sul lavoratore, può...

1 2 3 ... 5 >

TORNA SU