Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Sospensione automatica per gli operatori della sanità non vaccinati

Il DL 172/2021 estende l’obbligo vaccinale ad altre categorie, tra cui il personale scolastico e le forze dell’ordine

/ Matteo MOTRONI

Mercoledì, 1 dicembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il DL 26 novembre 2021 n. 172 il Governo ha approvato nuove misure volte a incentivare il definitivo completamento della campagna vaccinale, nonché a prevenire un’ulteriore diffusione del virus nel periodo delle festività natalizie.
Il decreto – oltre a istituire una sorta di “super green pass” (ottenibile solo previo completamento del ciclo vaccinale o previa guarigione da COVID-19) come condizione per l’accesso a taluni servizi ai sensi del nuovo comma 2-bis dell’art. 9-bis del DL 52/2021 – contiene importanti novità che interessano in particolare gli operatori della sanità.

A decorrere dal 15 dicembre, infatti, gli operatori sanitari e di interesse sanitario potranno svolgere la loro attività solo previa somministrazione della c.d. “terza dose” ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU