X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Domande per il contributo per attività chiuse e discoteche dal 2 al 21 dicembre

Le somme sono erogate con accredito sul conto corrente bancario o postale del richiedente

/ REDAZIONE

Martedì, 30 novembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dal 2 al 21 dicembre è possibile presentare le istanze per il contributo a fondo perduto per attività chiuse e discoteche. Con provvedimento n. 336230 pubblicato ieri, l’Agenzia delle Entrate ha definito contenuto, modalità e termini di presentazione dell’istanza per il contributo a fondo perduto di cui all’art. 2 del DL 73/2021.

L’art. 2 del DL 73/2021 ha istituito un fondo per l’erogazione di un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti titolari di partita IVA che esercitano in modo prevalente attività per le quali le misure restrittive – adottate ai sensi degli artt. 1 e 2 del DL 25 marzo 2020 n. 19 per evitare la diffusione dell’epidemia da COVID-19 – hanno disposto la chiusura per un periodo complessivo di almeno 100 giorni nel periodo intercorrente

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU