X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Maggioranza insufficiente per i lavori da superbonus se ledono il decoro

Serve l’unanimità dell’assemblea condominiale per deliberare l’installazione del cappotto termico che compromette l’estetica della facciata

/ Cecilia PASQUALE e Ilaria PERO

Martedì, 30 novembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con ordinanza del 30 settembre 2021 il Tribunale di Milano si è pronunciato sulla maggioranza necessaria per la delibera condominiale di approvazione di lavori rientranti nella disciplina del superbonus al 110% (art. 119 del DL n. 34/2020), nel caso in cui gli interventi siano lesivi del decoro architettonico dell’edificio.

In tema di deliberazioni dell’assemblea di condominio aventi per oggetto l’approvazione di interventi che godono del beneficio in questione, il comma 9-bis dell’art. 119 del DL 34/2020 prevede che queste siano valide se approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno un terzo del valore dell’edificio.

Nel caso di specie, l’assemblea di condominio aveva approvato a maggioranza consistenti lavori edili, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU