ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Retroattività del divieto di impugnare l’estratto di ruolo alle Sezioni Unite

I giudici evidenziano anche i profili di illegittimità costituzionale

/ Alfio CISSELLO

Sabato, 12 febbraio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

La V sezione della Cassazione, con l’ordinanza n. 4526 depositata ieri, ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione relativa alla possibilità di applicare retroattivamente il nuovo art. 12 del DPR 602/73, così come riformato dal DL 146/2021.

Si ricorda la novità di cui si parla: il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha affermato che, da anni, molti ricorsi presentati contro cartelle di pagamento o altri atti di riscossione in occasione dell’estratto di ruolo si sono rivelati infondati. Dunque, a suo avviso il rimedio non poteva che essere il seguente: impedire che si possa ricorrere se non in casi circoscritti.

Ciò è evidenziato nell’ordinanza di ieri, laddove nel punto 9.3 si richiama la Commissione interministeriale ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU