Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

CONTABILITÀ

Il conflitto Russia-Ucraina richiede un’informativa nei bilanci 2021

La guerra rientra tra i fatti successivi che non comportano una variazione dei valori di bilancio, ma richiedono un’illustrazione in Nota integrativa

/ Fabrizio BAVA e Alain DEVALLE

Martedì, 15 marzo 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il conflitto in Ucraina e le sanzioni internazionali adottate contro la Russia produrranno effetti sui bilanci 2021 per molte imprese.

Ai sensi dell’art. 2427 comma 1 n. 22-quater c.c., la Nota integrativa deve, infatti, riportare le informazioni riguardanti “la natura e l’effetto patrimoniale, finanziario ed economico dei fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura dell’esercizio”.
In base al principio contabile OIC 29, i fatti di rilievo sono quelli di importanza tale che la loro mancata comunicazione potrebbe compromettere la possibilità dei destinatari dell’informazione societaria di fare corrette valutazioni e prendere decisioni appropriate.

Tali fatti devono essere illustrati, così come deve essere fornita la stima dell’effetto sulla situazione patrimoniale/finanziaria ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU