Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Dall’Ispettorato controlli in materia di sicurezza sul lavoro

Il documento di programmazione della vigilanza 2022 dell’INL individua i settori e i fenomeni sui quali si concentrerà l’attività degli uffici

/ Mario PAGANO

Martedì, 12 aprile 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Sicurezza nei luoghi di lavoro, controllo dei tirocini extracurriculari, tutela di minori, disabili e lavoratrici madri e una sempre maggiore attenzione verso la tutela sostanziale dei lavoratori. Sono questi gli aspetti di maggior interesse che emergono dal nuovo documento di programmazione della vigilanza 2022, con cui l’Ispettorato nazionale del lavoro (INL) ha fatto il punto per l’anno in corso, fornendo al personale ispettivo quelle che saranno le priorità dell’attività di vigilanza, e non solo, degli uffici degli ispettorati territoriali.
Agricoltura, edilizia, logistica e trasporto, commercio, servizi alle imprese e manifatturiero saranno i principali settori d’intervento, sui quali si concentreranno i controlli degli ispettori del lavoro, chiamati a far rispettare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU