Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Unica deduzione IRAP per i dipendenti a tempo indeterminato

La modifica ha carattere retroattivo, consentendo di semplificare già la compilazione della dichiarazione IRAP 2022

/ Luca FORNERO

Mercoledì, 29 giugno 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Si semplifica l’indicazione del costo deducibile dei dipendenti a tempo indeterminato nel modello IRAP 2022. È questo l’effetto immediato della riformulazione, ad opera dell’art. 10 del DL 73/2022 (c.d. DL “Semplificazioni fiscali”), di alcune parti dell’art. 11 del DLgs. 446/97.

In via preliminare, pare opportuno ribadire che, come confermato anche dalle Relazioni illustrativa e tecnica, le modifiche apportate non introducono nuove deduzioni, né modificano la misura di quelle esistenti, ma “raggruppano” in un’unica deduzione le varie deduzioni riferibili ai dipendenti a tempo indeterminato.

Infatti, da un lato, si dispone la deducibilità del costo complessivo per il personale dipendente con contratto a tempo indeterminato (art. 11 comma 4- ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU