Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Una tantum anche ai dipendenti a tempo determinato

Si allarga il periodo di riferimento dove verificare la fruizione dell’esonero dello 0,8%

/ Daniele SILVESTRO

Sabato, 25 giugno 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

I datori di lavoro dovranno, in via automatica, erogare l’indennità una tantum di 200 euro anche ai lavoratori stagionali, a tempo determinato, intermittenti, nonché ai lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo, laddove in forza nel mese di luglio 2022, indipendentemente dalla verifica e dalla sussistenza dei requisiti di cui all’art. 32 commi 13 e 14 del DL 50/2022.
È questo uno dei chiarimenti più rilevanti della circolare dell’INPS n. 73 pubblicata nella serata di ieri, 24 giugno 2022, con le indicazioni di carattere normativo e operativo riguardanti le indennità una tantum di 200 euro previste dagli artt. 31 e 32 del DL 50/2022.

Come ipotizzato su Eutekne.info (si veda “Domanda per l’indennità una tantum di 200 euro in attesa di indicazioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU