Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Dati dei pagamenti elettronici da comunicare alle Entrate tramite PagoPA

L’obbligo riguarda i prestatori di servizi di pagamento che mettono a disposizione degli esercenti i mezzi tracciabili

/ REDAZIONE

Venerdì, 1 luglio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il provv. n. 253155 pubblicato ieri, 30 giugno 2022, l’Agenzia delle Entrate ha adottato le disposizioni attuative dell’obbligo comunicativo previsto a carico degli operatori finanziari dall’art. 22 comma 5, ultimo periodo, del DL 124/2019.

La norma citata, infatti (recentemente modificata dall’art. 18 comma 4 del DL 36/2022), prevede che gli operatori che mettono a disposizione degli esercenti sistemi di pagamento elettronico trasmettano telematicamente all’Agenzia delle Entrate, anche tramite la società PagoPA spa:
- i dati identificativi degli anzidetti strumenti di pagamento;
- l’importo complessivo delle transazioni giornaliere effettuate mediante tali strumenti.
Con il provvedimento in parola vengono definiti, dunque, le informazioni oggetto della comunicazione,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU