Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Nuove integrazioni per l’attuazione della Direttiva PIF

Lo schema di decreto legislativo correttivo del DLgs. 75/2020 è all’esame delle Commissioni parlamentari

/ Maria Francesca ARTUSI

Mercoledì, 31 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le commissioni parlamentari sono chiamate a rendere parere sullo schema di decreto integrativo del DLgs. 75/2020, di attuazione della direttiva “PIF” relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione (Ue 2017/1371).

Nel decreto del 2020 si trovavano alcune modifiche al codice penale inerenti i reati maggiormente connessi agli interessi finanziari Ue, come il peculato, l’induzione indebita a dare o promettere utilità, la truffa aggravata; nonché alcuni interventi in ambito di diritto penale tributario e contrabbando (DLgs. 74/2000 e DPR 43/1973). Il testo introduceva anche nel DLgs. 231/2001 la responsabilità degli enti connessa ai reati legati alle frodi Ue.

Ad integrazione di tali disposizioni è stato redatto un nuovo schema di decreto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU