ACCEDI
Martedì, 28 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Aggiornamenti software agevolati solo se innovativi

Per l’applicazione del regime ordinario nel nuovo Patent box occorre che l’attività sia qualificabile come innovazione tecnologica

/ Alessandro COTTO e Carlotta SGATTONI

Venerdì, 16 giugno 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per le aziende che producono software, il nuovo Patent box rappresenta un’opportunità che deve essere attentamente considerata per non privarsi di un vantaggio competitivo che si sostanzia in un recupero dei costi in misura superiore al 30%.

In particolare, con il meccanismo premiale, sono agevolati non solo i costi di ricerca e sviluppo connessi al software protetto da copyright, ma anche quelli di ideazione e realizzazione, consentendo, in linea di principio, di agevolare tutti i costi connessi alla produzione di tale bene immateriale.
Come ricorda l’Agenzia delle Entrate (circ. n. 5/2023, § 2.1), rientrano nella nozione di software protetto da copyright i programmi per elaboratore in qualunque forma espressi, purché originali quale risultato di una creazione intellettuale dell’autore.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU