ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Nell’apprendistato di primo livello necessario il legame tra titolo di studio e attività

L’Ispettorato del Lavoro chiarisce un aspetto essenziale per la stipula di un contratto di apprendistato

/ Mario PAGANO

Sabato, 12 agosto 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nell’apprendistato di primo livello è necessario che ci sia, da una parte, un legame tra l’attività che l’apprendista andrà a svolgere e, dall’altra, il titolo di studi che conseguirà.
Questo è quanto emerge dal parere n. 1369/2023, con il quale l’Ispettorato nazionale del lavoro (INL) ha esaminato tale figura contrattuale, fornendo riscontro a un quesito, formulato da un proprio ufficio territoriale, circa la possibilità per uno studente minorenne, di età compresa tra i 16 e i 17 anni, di svolgere un apprendistato per attività stagionale in qualità di cuoco, soltanto se proveniente da un istituto scolastico alberghiero.

Il contratto di apprendistato, in generale, rappresenta una particolare tipologia contrattuale che abbina la componente lavorativa a quella formativa ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU