ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Verso la proroga al 30 novembre per le assegnazioni agevolate

In un nuovo decreto legge, reinserito anche il differimento al 15 novembre per l’imposta sostitutiva delle cripto-attività

/ Michela DAMASCO

Mercoledì, 27 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

È in arrivo l’atteso slittamento dei termini per le assegnazioni dei beni ai soci, in scadenza il prossimo 30 settembre, da giorni al vaglio del Governo (si veda, da ultimo, “Proroga per le assegnazioni dei beni ai soci nel primo provvedimento utile” del 22 settembre).
La bozza di un nuovo decreto legge (c.d. DL “Proroghe Fisco”), contenente la proroga di una serie di termini legislativi, che dovrebbe arrivare oggi sul tavolo del Consiglio dei Ministri assieme alla Nota di aggiornamento al DEF, stabilisce infatti il differimento al 30 novembre 2023 della scadenza per redigere gli atti di assegnazione, cessione e trasformazione beneficiando delle agevolazioni previste dall’art. 1 commi 100 e seguenti della L. 197/2022 (legge di bilancio 2023). 

Il calendario ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU