ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Minuto e ingrosso nello stesso locale senza contabilità di magazzino

/ Luca FORNERO

Mercoledì, 22 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Talvolta le attività di commercio al dettaglio e all’ingrosso sono svolte all’interno del medesimo locale. In tale ipotesi, se vengono superati i limiti previsti dall’art. 1 del DPR 695/96, non è sempre chiaro se e come vada tenuta la contabilità di magazzino.

Per fornire risposta alla questione, pare opportuno innanzitutto ricordare che, in presenza dei requisiti dimensionali, le registrazioni sulle scritture ausiliarie di magazzino vanno effettuate solo per i movimenti di carico e scarico dei magazzini interni centralizzati che forniscono due o più negozi o altri punti vendita per le seguenti attività (cfr. art. 14 comma 1 lett. d) del DPR 600/73 e C.M. 26 novembre 1981 n. 40, cap. III, § 1):
- cessioni di beni effettuate da commercianti al minuto autorizzati a esercitare ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU