ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Versamenti di tributi e contributi sospesi per l’alluvione di maggio al 10 dicembre

Il differimento del precedente termine del 20 novembre è stato inserito in sede di conversione del DL Proroghe Fisco

/ Carlotta GHIO, Massimo NEGRO e Daniele SILVESTRO

Venerdì, 24 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

I versamenti e gli adempimenti sospesi a causa dell’alluvione di maggio 2023 che ha colpito alcuni territori dell’Emilia Romagna, delle Marche e della Toscana possono essere effettuati entro il 10 dicembre 2023, in unica soluzione e senza applicazione di sanzioni e interessi. La proroga – rispetto al precedente termine del 20 novembre ormai scaduto – è prevista dal Ddl. di conversione del DL 132/2023, c.d. decreto Proroghe Fisco, approvato ieri in via definitiva dalla Camera.

In particolare, viene modificato l’art. 1 comma 7 del DL 61/2023 - che disciplina la ripresa dei versamenti e degli adempimenti sospesi a causa dell’alluvione – con la sostituzione di tutti i termini del 20 novembre 2023 con il 10 dicembre 2023.

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 1 del DL 61/2023, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU