ACCEDI
Domenica, 23 giugno 2024

FISCO

Integratori alimentari sempre con aliquota IVA del 10%

Introdotta una specifica disposizione nel disegno di legge di conversione del decreto Anticipi

/ Emanuele GRECO e Simonetta LA GRUTTA

Martedì, 12 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con le modifiche apportate in Senato al Ddl. di conversione del DL 145/2023, ora all’esame della Camera, viene introdotta una norma che definisce l’aliquota IVA applicabile agli integratori alimentari.

Il legislatore intende apportare un cambiamento al n. 80) della Tabella A, Parte III, allegata al DPR 633/72, il quale attualmente assoggetta ad aliquota IVA del 10% le “preparazioni alimentari non nominate né comprese altrove (v.d. ex 21.07)“ ed esclude gli “sciroppi di qualsiasi natura”.

Nell’ambito del menzionato n. 80) della Tabella A, parte III, saranno espressamente inclusi gli integratori alimentari di cui al DLgs. 21 maggio 2004 n. 169, ai quali risulterà applicabile l’aliquota IVA ridotta ex art. 16 comma 2 del DPR 633/72, “in quanto

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU