ACCEDI
Lunedì, 4 marzo 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Festività lavorata con maggiorazione se previsto riposo compensativo

Se non c’è il riposo compensativo la prestazione durante la festività è considerata straordinaria

/ Daniele SILVESTRO

Venerdì, 8 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per il mese di dicembre e per quello di gennaio i datori di lavoro, o i professionisti che li assistono, devono porre particolare attenzione nell’elaborazione dei cedolini paga. In questo periodo infatti sono previste sia l’erogazione della tredicesima mensilità (si veda “Disciplina della tredicesima definita dalla contrattazione collettiva” del 6 dicembre 2023)
sia le operazioni di conguaglio fiscale e previdenziale; per il conguaglio previdenziale si attende ancora la circolare INPS di fine anno, eccetto per i fringe benefit e bonus carburante per i quali le istruzioni sono state dettate con il messaggio n. 3884/2023 (si veda “Due modalità per il recupero dei contributi INPS sui fringe benefit 2023” del 7 novembre 2023).

In entrambi i suddetti mesi ricorrono ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU