ACCEDI
Martedì, 16 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Versamenti e adempimenti nei Comuni toscani alluvionati al 18 dicembre

La proroga era stata anticipata da un comunicato stampa ministeriale

/ Carlotta GHIO e Massimo NEGRO

Venerdì, 8 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il disegno di legge di conversione del DL 145/2023 (c.d. decreto “Anticipi”), approvato in prima lettura dal Senato nella seduta di ieri, 7 dicembre, ha previsto il differimento al 18 dicembre 2023 dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti tributari e contributivi per i soggetti che, alla data del 2 novembre 2023, avevano la residenza, la sede legale o operativa nei Comuni toscani indicati nell’allegato A al decreto, colpiti da eventi alluvionali.
Si tratta in particolare di 62 Comuni situati nelle Province di Firenze, Pisa, Pistoia, Livorno e Prato.
La proroga era stata già annunciata dal Ministero dell’Economia e delle finanze, con il comunicato stampa del 29 novembre 2023 n. 175, il quale aveva avevo reso noto il differimento al 18 dicembre 2023 dei termini

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU