ACCEDI
Domenica, 23 giugno 2024

FISCO

Confermata la detrazione IVA nelle operazioni di MLBO

Secondo la C.G.T. II Lombardia si deve valutare in modo sostanziale la holding quale titolare della soggettività passiva

/ Giorgio CONFENTE e Nadia GENTINA

Sabato, 13 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

È legittima la detrazione dell’IVA sui c.d. “transaction costs” (consulenze, spese legali, due diligence, ecc.) sostenuti da una società veicolo (SPV) nell’ambito di un’operazione di MLBO (merger leveraged buy out) conclusasi con la fusione della società operativa (target) nella SPV e con contestuale prosecuzione dell’attività commerciale da parte del nuovo soggetto economico. Questo è quanto ha stabilito la sentenza n. 3755 della Corte di Giustizia tributaria di secondo grado della Lombardia, depositata il 20 dicembre 2023, che ha confermato la decisione dei giudici di primo grado.

La pronuncia è di assoluto rilievo in quanto, come già osservato in commento all’esito del primo grado di giudizio deciso con sentenza n. 3361 depositata il 5 dicembre 2022 ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU