ACCEDI
Sabato, 20 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

SAL non necessario al 31 dicembre 2023 con superbonus in dichiarazione dei redditi

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Sabato, 20 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Negli ultimi anni si sono sentite tante cose sul superbonus, alcune corrette, altre frutto di interpretazioni “fantasiose” o di una poco attenta lettura delle norme e dei chiarimenti ufficiali intervenuti sulla materia.
Con riguardo agli interventi che consentono di beneficiare del superbonus, di cui all’art. 119 del DL 34/2020, infatti, gran parte degli adempimenti formali richiesti dalla disciplina riguardano sia il caso in cui la detrazione (del 110% o del 90% per le spese sostenute sino al 31 dicembre 2023 e del 70% per le spese sostenute dal 1° gennaio 2024) venga fruita nella sua forma “naturale” di detrazione a scomputo dell’imposta lorda in dichiarazione dei redditi, sia nel caso si intenda optare per la cessione del credito relativo alla detrazione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU