ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Ritornano le medie ISTAT nel nuovo redditometro

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo

/ Alfio CISSELLO

Martedì, 21 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ieri è giunto l’intervento “a gamba tesa” del redditometro e si tratta di un intervento che non sarà indolore, considerato che vengono reintrodotte le spese medie ISTAT, tanto criticate non appena era entrata in vigore la nuova versione dell’art. 38 del DPR 600/73. Ciò a decorrere dall’anno di imposta 2016, senza nessuna riapertura delle annualità ormai decadute.

Tecnicamente è improprio parlare di redditometro, posto che questo rientra nel genus dell’accertamento sintetico disciplinato dall’art. 38 del DPR 600/73.
L’accertamento sintetico si divide in redditometro (reddito quantificato sulla base del possesso di beni che imputano un reddito presunto) e spesa patrimoniale (investimenti del contribuente che si presumono frutto di redditi non dichiarati). ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU