X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 8 dicembre 2019

CONTABILITÀ

Nuove misure di stimolo dalla riunione Bce

La reazione sui mercati ha visto un calo immediato dell’euro

/ Stefano PIGNATELLI

Venerdì, 13 settembre 2019

Il nuovo pacchetto di stimolo messo a punto dalla Banca centrale europea per il rilancio di crescita e inflazione prevede un mix di misure, basato in primo luogo sull’attesa limatura del taglio del tasso sui depositi ma soprattutto un nuovo programma di acquisti di asset sul mercato. Pienamente attesa la prima mossa che porta i depositi marginali da -0,4% a -0,5% ma meno la seconda, che prevede l’avvio di un nuovo Qe al ritmo mensile di 20 miliardi già dall’inizio di novembre senza termine definito, dettaglio non da poco (segui tassi e valute su www.aritma.eu).

Confermati invece il tasso sul rifinanziamento principale a zero e quello sui prestiti overnight a 0,25%, con la forbice tra massimo e minimo che si divarica a 0,75% dopo un intervento asimmetrico sul costo del denaro.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU