X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 2 agosto 2021 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Stefano PIGNATELLI

ECONOMIA & SOCIETÀ 17 luglio 2021

Aumento delle pressioni al rialzo sui tassi

In giugno i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono saliti mese su mese dello 0,9%, in forte accelerazione dal +0,6% di maggio: il consensus si aspettava +0,5%. Rispetto ad un anno prima, la crescita supera di slancio il +5% e si attesta a +5,4%: le...

ECONOMIA & SOCIETÀ 13 luglio 2021

Nuove strategie nel futuro della Bce

Era da molto tempo che non si assisteva al “flight to quality”; i timori per l’espandersi della variabile Delta del COVID e il rischio che ciò possa bloccare la ripresa hanno condotto a un sell off di azioni con corsa a comprare il sicuro per ...

ECONOMIA & SOCIETÀ 6 luglio 2021

Situazioni differenti in Usa e in Eurozona per l’inflazione

Non è più una sorpresa vedere tassi stabili (Bund 10 anni -0,22%; Bond 10 Usa 1,43%; Irs 10 +010%; Btp 10 0,80%) o anche in lieve flessione nonostante i dati macro più incoraggianti delle attese; la narrazione delle banche centrali secondo cui l’...

ECONOMIA & SOCIETÀ 26 giugno 2021

Tassi fermi nonostante gli indici di fiducia migliori delle attese

I tassi non hanno risentito delle incoraggianti notizie sulle prospettive economiche europee. Migliori del previsto gli indici Pmi (direttori acquisti) tedeschi ed europei relativi al settore manifatturiero e a quello dei servizi. In particolare, l’...

ECONOMIA & SOCIETÀ 22 giugno 2021

Dollaro e tassi Usa in rialzo dopo la Fed

Una Fed meno accomodante del previsto ha condotto a un apprezzamento del dollaro e a un rialzo dei rendimenti Usa a breve e medio termine con il 10 anni invece poco mosso (1,45%). La Fed ha mantenuto stabili i tassi di interesse e l’acquisto ...

ECONOMIA & SOCIETÀ 12 giugno 2021

Tassi in calo nonostante l’impennata dell’inflazione USA

Significativo calo dei tassi di interesse in settimana nonostante l’inflazione Usa superiore alle attese e la riunione Bce che ha provveduto all’aggiornamento al rialzo delle sue stime trimestrali su crescita e prezzi. Il calo dei tassi è dovuto all’...

ECONOMIA & SOCIETÀ 5 giugno 2021

Accelera l’economia, ma i tassi non salgono

I dati diffusi in settimana segnalano una nuova accelerazione della crescita, notizia non del tutto positiva per i mercati finanziari, che invece hanno bisogno di una ripresa moderata o tiepida per poter stare tranquilli e continuare a godere della ...

ECONOMIA & SOCIETÀ 25 maggio 2021

Per la Bce prematuro ipotizzare riduzioni di acquisti titoli

È ancora prematuro per la Bce pensare all’aggiustamento della politica monetaria dopo la fine del programma degli acquisti Pepp. Lo ha sostenuto la presidente Lagarde. L’impegno Bce è quello di preservare condizioni di finanziamento favorevoli ...

ECONOMIA & SOCIETÀ 15 maggio 2021

Il sorprendente aumento dell’inflazione Usa non preoccupa le banche centrali

L’inflazione americana (+0,8% mese su mese; 4,2% rispetto ad aprile 2020) rappresenta il maggior incremento da settembre 2008 (4,9%). Le attese erano per un incremento dello 0,2% congiunturale. Anche la “core” (al netto di energia e alimentare fresco...

ECONOMIA & SOCIETÀ 11 maggio 2021

Banche centrali sempre estremamente accomodanti

La segretaria del Tesoro Usa, Janet Yellen, recentemente ha affermato che i tassi d’interesse degli Stati Uniti potrebbero dover aumentare per evitare che l’economia si surriscaldi con l’entrata in vigore di altri programmi d’investimento economico ...

1 2 3 ... 40 >

TORNA SU