Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Contribuzione CIGS 2022 ridotta per le aziende con più di 15 lavoratori

L’INPS illustra il riordino dei trattamenti di integrazione disposto dalla legge di bilancio 2022 e i relativi adempimenti contributivi

/ Luca MAMONE

Sabato, 2 luglio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

La legge di bilancio 2022 (art. 1 commi 191 e ss. della L. 234/2021) ha significativamente modificato la disciplina degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro regolata dal DLgs. 148/2015, operando su un sistema di protezione sociale costituito dai trattamenti di integrazione salariale ordinaria (CIGO) e straordinaria (CIGS), nonché dalle prestazioni garantite dal Fondo di integrazione salariale (FIS) e dai Fondi di solidarietà bilaterali.

Nel merito è intervenuto l’INPS con la circolare n. 76 del 30 giugno 2022, illustrando i principali interventi in materia e fornendo le istruzioni per il versamento della contribuzione corrente e per la regolarizzazione dei periodi gennaio-giugno 2022, precedenti alla pubblicazione della circolare in parola. Queste ultime istruzioni

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU