Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 25 settembre 2022

FISCO

Due vie per le fatture relative agli acquisti da San Marino

Dal 1° luglio 2022 nei rapporti tra i due Stati introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica per i beni

/ Emanuele GRECO e Simonetta LA GRUTTA

Mercoledì, 17 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

A decorrere dal 1° luglio 2022, la fatturazione elettronica via SdI è divenuta obbligatoria nei rapporti di scambio con San Marino (art. 12 del DL 34/2019 e DM 21 giugno 2021).
Con riferimento alle prestazioni di servizi, rese a operatori economici sammarinesi, invece, il ricorso alle e-fatture è facoltativo a decorrere dal 1° ottobre 2021. Così dispone l’art. 20 del DM 21 giugno 2021.

Nel quadro appena descritto, particolare attenzione deve essere riservata alle operazioni di acquisto da San Marino poste in essere da soggetti passivi italiani.
In assenza di una Dogana fisica, le cessioni di beni dal territorio di San Marino verso l’Italia non configurano esportazioni/importazioni.
Tali operazioni, secondo quanto stabilito dal DM 21 giugno 2021, possono recare o meno l’addebito ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU