ACCEDI
Lunedì, 22 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Istituiti i codici tributo per il recupero dello «sconto» IRAP non spettante

I codici 5063, 5064, 5065 e 5066 dovranno essere utilizzati con il modello F24 ELIDE «Versamenti con elementi identificativi»

/ REDAZIONE

Martedì, 19 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risoluzione n. 52 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per il recupero dell’agevolazione introdotta dall’art. 24 del DL 34/2020 nell’ipotesi in cui, a seguito di controllo sostanziale, questa sia risultata indebitamente fruita.

Si ricorda che, in base alla citata disposizione, i contribuenti (diversi da intermediari finanziari, assicurazioni e P.A.) con ricavi o compensi non superiori a 250 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso al 19 maggio 2020 (2019 per i contribuenti “solari”) erano stati esclusi dall’obbligo di versamento:
- del saldo IRAP relativo al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019 (2019, per i “solari”);
- della prima rata dell’acconto IRAP

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU