ACCEDI
Martedì, 28 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Dal Governo misure per razionalizzare l’imposta sulle successioni e donazioni

Il CdM ha approvato ieri in esame preliminare lo schema di decreto attuativo della delega fiscale

/ Anita MAURO

Mercoledì, 10 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame preliminare, il decreto delegato per la razionalizzazione dell’imposta di registro, dell’imposta sulle successioni e donazioni, dell’imposta di bollo e degli altri tributi indiretti diversi dall’IVA, richiesto dall’art. 10 della L. 111/2023.

Per quanto concerne l’imposta sulle successioni e donazioni, la bozza di schema circolata contiene, in primo luogo, molte norme di coordinamento, rese necessarie dall’esigenza di ridurre la frammentazione che attualmente affligge la materia, dato che le disposizioni che riguardano questa imposta sono suddivise tra il DLgs. 346/90 e il DL 262/20069 (art. 2 commi 47-53) che ha reintrodotto il tributo (soppresso nel 2003). Per fare un esempio, vengono “riportate”

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU