ACCEDI
Mercoledì, 29 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Cambiano le richieste di classificazione della merce per definire l’aliquota IVA

Le Dogane hanno introdotto un nuovo modello di istanza operativo dal prossimo 1° maggio

/ Emanuele GRECO e Lucilla RAFFETTO

Mercoledì, 24 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con un avviso pubblicato ieri, l’Agenzia delle Dogane e dei monopoli ha reso note le nuove modalità operative per presentare le istanze di accertamento tecnico che consentono all’Agenzia delle Entrate di determinare la corretta aliquota IVA applicabile a determinati beni.
Le nuove modalità di trasmissione delle istanze saranno operative dal 1° maggio 2024.

Esse consistono nell’invio di uno specifico modello, reso disponibile sul portale dell’Agenzia delle Dogane e dei monopoli, mediante il quale dovrà essere richiesto il parere tecnico alla predetta Agenzia.
Sino a oggi, invece, le istanze venivano presentate in carta libera, senza che vi fosse una specifica formalizzazione da parte dell’Amministrazione doganale.

Il modello si compone di 9 campi nei quali fornire le ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU