ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Principi di rendicontazione ad hoc per il report di sostenibilità di PMI e microimprese

L’EFRAG ha sviluppato uno standard volontario, attualmente in consultazione

/ Paolo VERNERO e Giuseppe CONSOLI

Lunedì, 6 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’adozione, fra gli altri, della direttiva Ue 2022/2464 CSRD, degli standard ESRS, del regolamento 2019/2088 SFRD e del regolamento Ue n. 2020/852, consentono a imprese, consulenti e stakeholders di operare secondo uno standard europeo sempre più concreto, in attesa di un desiderato e opportuno coordinamento in termini di compliance normativa conseguente all’adozione dei singoli provvedimenti da parte dei singoli Stati europei. Completano il set normativo alcuni provvedimenti il cui iter legislativo è in via di definizione:
- direttiva “Corporate Sustainability Due Diligence Directive” (CSDDD), approvato dal Parlamento europeo in seduta plenaria il 22 e il 25 Aprile;
- il set di dati e informazioni da rappresentare ove non vi sia obbligo di report di sostenibilità per

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU