ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Forme diverse per le locazioni turistiche

Normativa regionale e statale si integrano

/ Stefano SPINA

Mercoledì, 15 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

I contratti di locazione turistica sono finalizzati a soddisfare esigenze abitative temporanee per esclusiva finalità turistica.
Le caratteristiche, in assenza di una specifica definizione normativa, possono essere riassunte nella mera concessione in godimento dell’appartamento, senza la prestazione di servizi aggiuntivi, a soggetti che soggiornano nell’immobile per esigenze temporanee di natura turistica.
Tale tipologia deve essere distinta da quella ricettiva, diretta alla fornitura di servizi di ospitalità quali, oltre alla messa a disposizione dell’immobile, anche, ad esempio, la colazione, la ristorazione, la pulizia periodica delle camere, il cambio della biancheria ecc.

Dal punto di vista normativo occorre partire dall’art. 53 dell’Allegato A al DLgs. 23 maggio

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU