X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

IL CASO DEL GIORNO

Senza ROL gli interessi sui finanziamenti per autovetture

/ Lelio CACCIAPAGLIA e Patrizia MARRA

Giovedì, 22 aprile 2010

x
STAMPA

Gli interessi passivi relativi a finanziamenti contratti per l’acquisto dell’autovettura, che sulla base dei dati contenuti nella carte di circolazione, risponde ai requisiti richiesti dal provvedimento del direttore dell’agenzia delle entrate del 6 dicembre 2007, sono soggetti ai limiti di deducibilità del 40% (80% per agenti e rappresentanti di commercio).
Va da sé che tali conclusioni sono anche riferibili agli interessi passivi impliciti sui canoni di locazione finanziaria. Vero è che l’ultimo periodo del comma 7 dell’articolo 102 del TUIR dispone che “la quota di interessi impliciti (dei canoni di leasing, ndr) desunta dal contratto è soggetta alle regole dell’articolo 96 del TUIR” (leggasi 30% del ROL), talché potrebbe apparire che si debba ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU