ACCEDI
Mercoledì, 29 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Nelle srl, solo l’obbligo di nomina del revisore legale

Lo prevede l’attuale formulazione dell’art. 2477 c.c., ma si auspica una correzione ripristinando l’obbligatorietà del collegio sindacale

/ Fabrizio BAVA e Alain DEVALLE

Venerdì, 26 aprile 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nelle srl il cui collegio sindacale scade con l’assemblea di approvazione del bilancio 2012, in presenza di uno dei requisiti che comportano l’obbligo dei controlli, si può scegliere tra la nomina dell’organo di controllo o del revisore. In caso di nomina del solo revisore, quest’ultimo non eserciterà le funzioni di vigilanza ex 2403 c.c., che spettano unicamente al collegio sindacale (la cui nomina, in forma collegiale o monocratica, è ora sempre soltanto una mera facoltà).

Sul punto, però, vi sono voci discordanti: la tesi interpretativa sopra esposta è coerente con i documenti emessi sul tema dal CNDCEC, dall’Assonime, da Assirevi e dal Consiglio Nazionale del Notariato. Sul fronte opposto, il Consiglio Notarile di Milano e il Consiglio Notarile del Triveneto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU