ACCEDI
Lunedì, 4 marzo 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Cessioni di quote e di aziende condizionate in chiaro

Da conservatori e notai lombardi, due massime su deposito e iscrizione di cessioni di quote di srl o di aziende condizionate o con riserva di proprietà

/ Maurizio MEOLI

Mercoledì, 29 maggio 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Tavolo di confronto sul diritto societario composto dai Conservatori dei Registri delle imprese della Lombardia e dai notai indicati dal Comitato Regionale Notarile Lombardo ha elaborato due nuove massime in materia di procedura di deposito ed iscrizione di cessioni di partecipazioni di srl e di aziende soggette a condizione sospensiva o risolutiva ovvero ad un patto di riservato dominio.

In caso di cessione di quote di srl sotto condizione sospensiva, non verificandosi immediatamente gli effetti traslativi, il cedente rimane titolare dei diritti connessi. E quindi:
- nell’elenco dei soci rimane il nominativo del cedente, ma a margine occorre inserire una nota circa l’avvenuta cessione della quota sotto condizione sospensiva;
- alla comunicazione del verificarsi della condizione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU