X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Via libera ai 205 modelli per comunicare i dati rilevanti ai fini degli studi di settore

Dopo il software GE.RI.CO. 2013, pubblicato anche il provvedimento dell’Agenzia di approvazione

/ REDAZIONE

Mercoledì, 29 maggio 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Come preannunciato (si veda “Studi di settore, conto alla rovescia per GE.RI.CO. e modelli” del 28 maggio), l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri il provvedimento del 27 maggio, che approva i 205 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, relativi alle attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle attività professionali e del commercio e la modifica dei modelli di comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’individuazione degli indicatori di normalità economica, da utilizzare per il periodo d’imposta 2012.

Si ricorda che tali modelli costituiscono parte integrante della dichiarazione dei redditi da presentare con UNICO 2013, anche in forma unificata, e devono essere compilati ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU