ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

FISCO

Potenziamento dell’ACE a partire dal 2014

Il Ddl. di stabilità prevede un incremento della misura del rendimento nozionale dall’attuale 3% al 4% per l’anno prossimo

/ Pamela ALBERTI

Lunedì, 21 ottobre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il disegno di legge di stabilità 2014 prevede un potenziamento dell’aiuto alla crescita economica (ACE) mediante l’incremento nel 2014, 2015 e 2016 del rendimento nozionale del capitale proprio.
Si ricorda che l’ACE, introdotta dall’art. 1 del DL n. 201/2011 e disciplinata dal DM 14 marzo 2012, si sostanzia in un’agevolazione volta a favorire la capitalizzazione delle imprese. A tal fine, l’ACE consente di dedurre dal reddito d’impresa (o meglio, dal “reddito complessivo netto dichiarato”) un importo “corrispondente al rendimento nozionale del nuovo capitale proprio”.

L’aliquota percentuale per il calcolo di tale rendimento, ai sensi dell’art. 1 comma 3 del DL n. 201/2011, è stata fissata al 3% per il primo triennio ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU