X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Diritto annuale, versamenti parziali in linea con il Fisco

Resta valido il ravvedimento effettuato solo per una parte del tributo effettivamente dovuto

/ Paola RIVETTI

Giovedì, 31 ottobre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

I criteri per l’applicazione delle sanzioni tributarie, come definiti dall’Agenzia delle Entrate con la circ. n. 27/2013, sono applicabili anche al diritto annuale. È quanto afferma il Ministero dello Sviluppo Economico con la nota n. 172574 del 22 ottobre scorso, che uniforma così il proprio orientamento a quello dell’Agenzia (a partire dai ruoli resi esecutivi successivamente all’emanazione della nota). Ciò comporta una revisione di quanto a suo tempo indicato nella circ. 20 giugno 2005 n. 3587/C, con cui era stato illustrato il sistema sanzionatorio in materia di diritto annuale introdotto dal DM 27 gennaio 2005 n. 54.

Innanzitutto, viene esaminata l’ipotesi dell’insufficiente versamento del diritto annuale e della maggiorazione dello 0,40% nel caso in ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU