X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 28 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Acconto IRPEF 2013: previsionale tra vecchie e nuove detrazioni

Le somme che nel 2013 fruiscono di regimi di imposizione sostitutiva riducono il reddito complessivo IRPEF

/ Luca FORNERO

Lunedì, 11 novembre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Proseguendo nell’esame delle disposizioni rilevanti per il calcolo degli acconti con il criterio previsionale, ai fini IRPEF occorre considerare, oltre alle modifiche apportate alla disciplina IRES che operano anche nella determinazione del reddito d’impresa dei soggetti IRPEF (si veda “Acconti di novembre al test del previsionale” dell’8 novembre 2013), le novità proprie della disciplina del tributo che decorrono dal periodo d’imposta 2013.

Si tratta, ad esempio:
- della nuova detrazione del 65% per determinati interventi antisismici (si veda “Agevolazione del 65% per gli interventi antisismici estesa ai soggetti IRES” del 30 settembre 2013), con riferimento alla quale rileva la prima delle 10 rate della detrazione spettante sulle spese sostenute ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU