X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

FISCO

Il subentrante deve compilare il quadro VC dalla data di utilizzo del plafond

La novità nel modello IVA 2014 in caso di trasferimento del plafond di esportatore abituale a seguito di operazione straordinaria

/ Sandro CERATO

Venerdì, 24 gennaio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nel caso di trasferimento del plafond di esportatore abituale, a seguito di operazione straordinaria, il quadro VC, relativo all’utilizzo del plafond nel corso del 2013, va compilato dal soggetto subentrante a partire dalla data di utilizzo del medesimo plafond ricevuto a seguito del trasferimento dell’azienda. Questa è la principale novità inserita nel quadro VC del modello IVA 2014.

Come noto, il quadro VC è da sempre dedicato al monitoraggio dell’utilizzo del plafond di esportatore abituale premettendo che, mentre per la costituzione dello status di esportatore abituale è necessario aver riguardo alle operazioni registrate (nell’anno solare precedente o nei 12 mesi precedenti), per l’utilizzo del relativo plafond, come ricordano anche le istruzioni al modello ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU