ACCEDI
Martedì, 16 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Il subentrante deve compilare il quadro VC dalla data di utilizzo del plafond

La novità nel modello IVA 2014 in caso di trasferimento del plafond di esportatore abituale a seguito di operazione straordinaria

/ Sandro CERATO

Venerdì, 24 gennaio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nel caso di trasferimento del plafond di esportatore abituale, a seguito di operazione straordinaria, il quadro VC, relativo all’utilizzo del plafond nel corso del 2013, va compilato dal soggetto subentrante a partire dalla data di utilizzo del medesimo plafond ricevuto a seguito del trasferimento dell’azienda. Questa è la principale novità inserita nel quadro VC del modello IVA 2014.

Come noto, il quadro VC è da sempre dedicato al monitoraggio dell’utilizzo del plafond di esportatore abituale premettendo che, mentre per la costituzione dello status di esportatore abituale è necessario aver riguardo alle operazioni registrate (nell’anno solare precedente o nei 12 mesi precedenti), per l’utilizzo del relativo plafond, come ricordano anche le istruzioni al modello ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU