Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Opzione relazione unitaria per il sindaco-revisore

/ Stefano DE ROSA

Mercoledì, 9 aprile 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

In vista dell’imminente scadenza dei termini per il deposito presso la sede della società del bilancio e delle relative relazioni, il collegio sindacale a cui sia stata affidata anche la revisione legale dei conti deve valutare se predisporre due separati documenti (attinenti, rispettivamente, all’attività di vigilanza e al giudizio sul bilancio) ovvero un’unica relazione unitaria. Quest’ultima opzione è espressamente prevista dalle “Linee guida per l’organizzazione del Collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti”, emesse dal CNDCEC nel febbraio 2012, che suggeriscono di strutturare il documento in due sezioni con i seguenti titoli:
- “A) Relazione di revisione ai sensi dell’art. 14 del DLgs. 39/2010”;
- “B) ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU