ACCEDI
Lunedì, 4 marzo 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per la cessione d’azienda entro il 2016, rivalutazione irrilevante

Non ricorrono i benefici riconosciuti alle operazioni straordinarie fiscalmente neutrali

/ Michele BANA

Martedì, 17 giugno 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Gli effetti tributari della rivalutazione dei beni d’impresa di cui all’art. 1, commi 140-146 della L. 147/2013 – ai fini della determinazione di plusvalenze e minusvalenze – sono differiti al quarto periodo d’imposta successivo (anno 2017, per i c.d. contribuenti solari), qualora il bene formi oggetto di alcune specifiche operazioni realizzative, come la cessione a titolo oneroso, intendendosi per tale anche quella eseguita nell’ambito di un contratto di lease back, in quanto costituisce una fattispecie realizzativa, comportando il trasferimento giuridico del diritto di proprietà del cespite (circ. 11/2009): la disciplina in parola è, inoltre, applicabile alle fattispecie di assegnazione ai soci e destinazione a finalità estranee all’esercizio dell’impresa,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU