ACCEDI
Martedì, 21 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Bonus investimenti utilizzabile in tre quote annuali dal 2016

Il credito d’imposta, utilizzabile in compensazione mediante F24, è sottoposto a particolari vincoli di utilizzo

/ Pamela ALBERTI

Martedì, 15 luglio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nonostante non sia sottoposto ad alcuna procedura di autorizzazione preventiva (trattandosi di un incentivo di natura automatica), il credito d’imposta per nuovi investimenti in macchinari e impianti di cui alla divisione 28 della tabella ATECO, disciplinato dall’art. 18 del DL n. 91/2014, è soggetto a particolari vincoli relativi alla modalità di utilizzo. È infatti previsto che il credito d’imposta in esame, pari al 15% dell’investimento incrementale rispetto ai cinque periodi d’imposta precedenti (si veda “Bonus investimenti anche per le imprese neocostituite” del 7 luglio), sia utilizzabile in tre quote annuali di pari importo, esclusivamente in compensazione mediante il modello F24, ai sensi dell’art. 17 del DLgs. n. 241/97 (c.d. “compensazione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU