X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Agevolati i rimborsi IVA per i costruttori di aeromobili

È riconosciuta la possibilità di ottenere i rimborsi in via prioritaria anche per le aziende costruttrici di aeromobili e veicoli spaziali

/ Emanuele GRECO

Lunedì, 28 luglio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 170 del 24 luglio 2014 il decreto del Ministero dell’Economia e delle finanze che concede il beneficio dell’erogazione in via prioritaria dei rimborsi IVA annuali e infrannuali anche ai soggetti costruttori di aeromobili, veicoli spaziali e dei relativi dispositivi.
Si tratta di un’estensione dell’ambito soggettivo dell’agevolazione di cui all’art. 38-bis comma 9 del DPR 633/72, che prevede l’erogazione dei rimborsi richiesti in via prioritaria, entro tre mesi dall’istanza, per gli operatori economici individuati dal codice ATECO 2007 n. 30.30.09 (fabbricazione di aeromobili, di veicoli spaziali e dei relativi dispositivi).

Le categorie di contribuenti finora ammesse al rimborso prioritario, in virtù ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU