X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 22 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Baretta: Nell’attuazione della delega fiscale nessuna depenalizzazione della frode

/ REDAZIONE

Giovedì, 5 febbraio 2015

x
STAMPA

Non c’è la depenalizzazione della frode”. Ad assicurarlo, in vista del Consiglio dei Ministri del 20 febbraio, che dovrebbe approvare la nuova versione del decreto attuativo della delega fiscale in cui era stata inserita la norma cosiddetta “Salva Berlusconi”, è il Sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta.

“Non siamo di fronte a una depenalizzazione del reato, ma a una norma che consenta un alleggerimento del contenzioso e di risolvere i problemi imputabili a errori. La differenza – ha spiegato Baretta a Sky Tg24 Economia – è sostanziale”. (Redazione)

TORNA SU