X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 24 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Comunicazione delle fatture con doppio adempimento per le operazioni straordinarie

Il soggetto avente causa deve comunicare anche i dati del soggetto estinto

/ Mirco GAZZERA

Giovedì, 7 settembre 2017

I soggetti passivi IVA che nel 2017 hanno effettuato operazioni straordinarie o altre trasformazioni sostanziali soggettive devono porre particolare attenzione alla prossima scadenza del 28 settembre 2017, per la trasmissione della comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute.

Il soggetto avente causa, infatti, è tenuto a presentare, oltre alla propria, anche la comunicazione per conto del soggetto dante causa se quest’ultimo si è estinto a seguito dell’operazione o trasformazione sostanziale soggettiva. L’adempimento in esame interessa allo stesso modo i curatori fallimentari e i commissari liquidatori con riguardo ai soggetti falliti o in liquidazione coatta amministrativa.

Si ricorda che, a fronte di operazioni straordinarie o altre trasformazioni sostanziali soggettive ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU