ACCEDI
Mercoledì, 26 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Agevolazioni fiscali differenziate per incentivare la mediazione

Il CNDCEC ha formulato nuove proposte in un documento che analizza l’istituto

/ Roberta VITALE

Venerdì, 6 luglio 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il CNDCEC, nel documento “La mediazione: disciplina, criticità e prospettive di crescita dell’istituto deflattivo”, ha analizzato l’attuale normativa riguardante tale istituto e i lavori finora effettuati da commissioni e tavoli tecnici istituiti presso il Ministero della Giustizia. Il documento, inoltre, elaborato insieme alla Fondazione ADR Commercialisti, con il supporto della FNC, richiama i profili da potenziare e alcune proposte emendative.

Quanto al quadro giuridico, la disciplina attualmente vigente con riferimento alla mediazione civile e commerciale è contenuta nel DLgs. 28/2010. Di recente, con l’art. 11-ter del DL 50/2017 (inserito in sede di conversione dalla L. 96/2017) è stata sancita l’entrata a regime della c.d. “mediazione obbligatoria ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU