ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Passaggio agli eredi dell’unica azienda affittata fiscalmente irrilevante

/ Pamela ALBERTI e Emanuele GRECO

Venerdì, 8 febbraio 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il passaggio generazionale per successione mortis causa di un’azienda concessa in affitto è una situazione piuttosto frequente nella realtà delle imprese individuali. Si pensi al caso in cui, a seguito del decesso del padre, titolare di un’unica azienda data in affitto ad un soggetto terzo, l’azienda medesima venga trasferita mortis causa al figlio oppure ad una comunione ereditaria costituita da più figli, non imprenditori ed estranei all’attività.

La ris. Agenzia delle Entrate n. 374/2002, seppur riferita all’agevolazione “Tremonti-bis”, ha precisato che lo status di imprenditore viene meno in capo al concedente “per l’intera durata del contratto di affitto, salva l’ipotesi in cui lo stesso sia titolare di un’altra azienda

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU