X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 19 novembre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Per le fatture ricevute in ritardo detrazione IVA velocizzata

Imposta detraibile già entro il giorno 16 del mese successivo a quello di effettuazione

/ Emanuele GRECO

Venerdì, 12 ottobre 2018

Con la nuova versione della bozza di DL Fiscale, sulla quale il Governo sta lavorando e che potrebbe arrivare sul tavolo del prossimo Consiglio dei Ministri, si intende mettere mano a uno dei temi più controversi che sta caratterizzando il periodo d’imposta 2018.

L’introduzione delle nuove regole in materia di detrazione IVA e di registrazione delle fatture di acquisto, sulle quali l’Agenzia delle Entrate si è espressa con la circolare n. 1/2018, ha originato numerosi dubbi in merito al termine iniziale per esercitare il diritto alla detrazione relativo all’imposta emergente dalle fatture ricevute successivamente al mese di esigibilità.
Il caso più “classico” è quello della fattura relativa a una cessione di beni mobili consegnati nel mese di settembre 2018,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU