X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Tempo sino al 23 novembre per definire inviti e accertamenti

Per gli accertamenti con adesione, il termine scade il 13 novembre

/ Alfio CISSELLO

Lunedì, 29 ottobre 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra le varie definizioni previste dal DL 119/2018, quelle contemplate dall’art. 2 necessitano di una ponderazione immediata, visti i ristretti termini che le caratterizzano.
Si tratta della definizione degli accertamenti, degli atti di adesione e degli inviti a comparire.

Premesso tanto, queste definizioni hanno in comune il seguente aspetto: postulano l’intera accettazione dei rilievi, con susseguente obbligo di pagamento delle imposte, e solo stralcio di sanzioni e interessi (tipicamente da ritardata iscrizione a ruolo ma non solo).
Ci saranno a breve appositi provvedimenti delle Entrate, ad esempio (si ipotizza) per l’istituzione dei codici tributo. Per come è scritta la norma, non pare imprescindibile l’approvazione di un modello per l’adesione.

Se si tratta di avvisi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU