Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 19 maggio 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Domanda di ricongiunzione per la pensione dal 1° dicembre solo on line

Le istanze per richiedere la ricongiunzione dei contributi ai fini pensionistici non potranno più essere presentate anche in formato cartaceo

/ Luca MAMONE

Venerdì, 16 novembre 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dal prossimo 1° dicembre, le domande per richiedere la ricongiunzione dei contributi ai fini pensionistici potranno essere presentate esclusivamente con modalità telematica.
Scade infatti il 30 novembre 2018 il periodo transitorio definito con il messaggio INPS n. 3494/2018 (si veda “Potenziato il canale on line per le domande di ricongiunzione” del 26 settembre 2018) e appositamente previsto per la prima fase di attuazione del processo di telematizzazione, durante la quale le domande in argomento possono essere presentate anche in formato cartaceo.

Sul punto, si ricorda che con il citato messaggio, l’INPS ha comunicato l’avvenuta estensione del processo di telematizzazione anche alle domande di ricongiunzione dalle casse professionali nel Fondo dei lavoratori dello spettacolo

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU